Repubblica - Scuola e Giovani



1 Dec 2022

Le considerazioni della Fondazione Agnelli. Nella legge di bilancio stabilizzati i fondi per le borse di studio universitarie ottenuti dall'ex ministra Messa e previste le linee guida per implementare le discipline scientifiche senza nuove risorse

1 Dec 2022

I ricorsi al Tar ora riguardano anche organizzazione e giudizi ma quando poi si tratta di prendere parte alla vita dell'istituto, come andare alle urne per eleggere i rappresentanti che devono confrontarsi coi docenti, l'affluenza è solo del 10%

30 Nov 2022

Nella legge di Bilancio approdata alla Camera in tre dei 174 articoli il governo Meloni si occupa di potenziare le competenze sulle discipline Stem ma anche di riorganizzazione delle rete scolastica italiana

30 Nov 2022

La promessa del ministro nell'audizione in commissioni Cultura riunite di Camera e Senato: "Nonostante la denatalità manterremo intatto il numero delle cattedre". Sull'orientamento "in arrivo un decreto per 30 ore annuali e docenti tutori. E sul bullismo nasce un gruppo di...

29 Nov 2022

I test reintrodotti tra i requisiti necessari anche per le terze medie. Come nell'era pre-Covid. L'Unione degli studenti: "Il ministro Valditara continua a ignorarci"

26 Nov 2022

Il ministro: "I genitori spesso non sono sufficientemente informati sulle possibilità che il sistema formativo offre né sulle richieste che vengono dai territori"

26 Nov 2022

Il giornalista Aldo Torchiaro: "Con Giorgia Meloni, quando eravamo al liceo Vespucci, promuovemmo in classe quella dell'Aied"

24 Nov 2022

Sulla frase al centro della polemica il leghista spiega: "Un termine inadeguato, ma confermo il messaggio". Non è la prima dichiarazione controversa del titolare dell'Istruzione e Merito

24 Nov 2022

Il ministro dell'Istruzione e del merito: "In classe niente distrazioni durante le lezioni"

24 Nov 2022

L'indagine sui percettori del sussidio tra i 18 e i 29 anni: 11 mila hanno al massimo la licenza elementare, 128 mila la licenza media. Il ministro: “La scuola dell’obbligo va terminata per legge". Critiche dai sindacati e dall’opposizione: “Visione punitiva”